Salta il menu

Rocca Sforzesca di Bagnara

Panoramica

Il Museo del Castello di Bagnara di Romagna si estende negli spazi e negli ambienti dell’antica Rocca del 1300, recuperata interamente per renderla fruibile al pubblico. Grazie a questo importante complesso architettonico, è possibile rivisitare la Storia della zona, dalle origini fino all’Età Moderna.

L’itinerario museale è suddiviso in due sezioni. La prima è dedicata a "Il territorio di Bagnara e della Bassa Romagna" e offre un’immagine della quotidianità e dell’organizzazione residenziale e produttiva a partire dall’epoca pre-protostorica. Il lungo periodo compreso tra il Tardo Antico e l’Alto Medioevo è testimoniato da numerosi reperti archeologici che abbracciano l’età del Neolitico, del Bronzo, della dominazione romana e del primo Medioevo. Con la costruzione del castrum di Prati di S. Andrea, tra il X e il XI secolo, nasce Bagnara antica, abbandonata nel XIII secolo.

La seconda sezione, collocata nel mastio centrale, ripercorre "La Storia del Castello di Bagnara di Romagna". Si conosce qualcosa in più sul fenomeno dell’accastellamento, attraverso le vicende e i cambiamenti del Castello nel tempo.

Per quanto riguarda il primo percorso museale, esso comprende le sale del primo piano, un tempo casa abitata. I visitatori possono approfondire la conoscenza dell’insediamento antico nell’area di Bagnara, delle costruzioni e com’è avvenuto il popolamento.

Attraverso informazioni, immagini e reperti, si può rivisitare la nascita della cittadina, riconducibile alla motta (rialzi artificiali di terreno) dei Prati di Sant’Andrea. L’abitato, protetto da un fossato rinforzato da pali in legno, comprendeva abitazioni costruite in legno e piccole botteghe artigianali.

Salendo la scala a chiocciola in monoliti arenaria, si accede al mastio, dove si snoda il secondo itinerario museale. La terrazza panoramica che domina la campagna e la corte da cui si accede anche al sotterraneo con sale che ospitano un’area archeologia. Risalendo le scale ci sono diverse attrazioni, tra cui una piccola collezione storico-artistica con maioliche e oggetti in terracotta.

Orari

Lunedì
10:00 am-01:00 pm
Martedì
Chiuso
Mercoledì
10:00 am-01:00 pm
Giovedì
10:00 am-01:00 pm
03:00 pm-06:00 pm
Venerdì
Chiuso
Sabato - Domenica
10:00 am-01:00 pm
03:00 pm-06:00 pm
Rocca Sforzesca di Bagnara
Piazza 4 Novembre, 3, 48031 Bagnara di Romagna RA, Italia
Chiama +390545905540 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Cicloturismo
Ravenna

Emilia Romagna, pedalando tra arte e cultura

Spiritualità
Ghetto ebraico in Romagna

Itinerario ebraico: in Romagna tra ghetti e sinagoghe

Città d'arte
Rimini tra l’antica Roma e lo splendore del Rinascimento

Rimini tra l’antica Roma e lo splendore del Rinascimento

Città d'arte
Parma, città del teatro, della musica e del cibo d’eccellenza

Parma, città del teatro, della musica e del cibo d’eccellenza

Città d'arte
Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Modena: città d'arte, terra di motori e del gusto

Musei e monumenti
Una sala del Museo Ferrari - Maranello, Emilia Romagna. Photo by: ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo, licenza CC BY-NC-SA <https://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/deed.it>

Musei Ferrari: da Modena a Maranello, in viaggio con le “rosse”

Enogastronomia
Emilia, tutta la bontà del Prosciutto di Parma

Emilia, tutta la bontà del Prosciutto di Parma

Enogastronomia
Parma

Musei del cibo di Parma

Città d'arte
Ferrara

In viaggio a Ferrara, ore preziose a passeggio nella storia

Spiritualità
Emilia Romagna, la via Francigena si fa cultura

Emilia Romagna, la via Francigena si fa cultura

Città d'arte
Piazza Maggiore e Basilica di San Petronio - Bologna, Emilia-Romagna

Bologna: giovane, colta e generosa

Relax e benessere
Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Fughe di coppia nella Wellness Valley dell’Emilia Romagna

Relax e benessere
Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Emilia Romagna, il patrimonio delle terme storiche

Relax e benessere
Terme di Riolo, sull’appennino, tra fanghi sorgivi e i tesori del territorio

Terme di Riolo, sull’appennino, tra fanghi sorgivi e i tesori del territorio

Laghi
Le Valli di Comacchio

Le Valli di Comacchio

Divertimento
Mirabilandia: in Emilia Romagna il primo parco divertimenti d’Italia

Mirabilandia: in Emilia Romagna il primo parco divertimenti d’Italia

Divertimento
motor valley

Adrenalina pura tra storia e passione nella Motor Valley

Musei e monumenti
Museo Enzo Ferrari

Museo Enzo Ferrari

Musei e monumenti
Silhouette di spalle di un uomo con delle cuffie che gioca con un videogame davanti a un grande schermo in una stanza scura

Bologna: Videogame Art Museum, un museo per “smanettoni”

UNESCO
Ravenna con i suoi monumenti paleocristiani, perfetto mix di arte, cultura e divertimento

Ravenna con i suoi monumenti paleocristiani, perfetto mix di arte, cultura e divertimento

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.