Salta il menu

Museo del Carro e dei Misteri

Panoramica

L’edificio che ospita il Museo dei Misteri, un tempo sede del convento francescano, è stato reso accessibile al pubblico nel corso degli anni. Le sale interne sono state scandite da un percorso ben delineato, lungo il quale il visitatore può compiere un viaggio e vivere le tappe della Passione di Cristo.

La raccolta di statue, dette anche "quadri" o "tavolati", sono opera dell’artista Antonio Russo (1836-1914), che li donò alla città nel 1875. Queste figure, modellate con carta antica, colla e vetro, raggiungono un’altezza di circa un metro e mezzo e sono caratterizzate da espressioni di vigore e dolore. Alcuni personaggi ispirati a persone conosciute dall’artista sono riconoscibili, come l’usuraio con cui l’autore intratteneva debiti e la madre amata. Il Museo offre inoltre supporti didattici audio-visivi e una sala multimediale per apprendere i principali metodi di lavorazione della cartapesta.

Parallelamente, nel 2005, all’interno del complesso monumentale di San Francesco è stato aperto anche il Museo del Carro. Questo Museo propone parti originali del Carro, un obelisco di 25 metri di altezza rivestito di intrecci di paglia. L’opera è stata realizzata grazie alle sapienti mani di artigiani.

Durante il sabato che precede la terza domenica del mese di settembre, ogni anno il Carro viene trasportato con sei coppie di buoi, mentre la gente, afferrandosi alle funi di canapa, ne controlla la stabilità. All’interno del Museo è inoltre visitabile una mostra permanente di foto che documentano la Storia del Carro a partire da quando venne progettato per la prima volta nel 1869.

Orari

Lunedì - Venerdì
09:00 am-01:00 pm
03:30 pm-06:00 pm
Sabato
09:00 am-01:00 pm
Domenica
Chiuso
Museo del Carro e dei Misteri
Via Municipio, 61, 83036 Mirabella Eclano AV, Italia
Chiama +390825438077 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Natura
Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Parchi della Campania: il turismo sostenibile delle aree protette della regione

Ospitalità
agriturismi green in campania

7 agriturismi green in Campania per il perfetto connubio di ecosostenibilità e gusto

Arte e cultura
Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Campania, mare da cartolina e sapori da capogiro

Tour e esperienze
reggia di caserta vista dall'alto

Napoli-Caserta, un viaggio da re

Città d'arte
Castel dell'Ovo - Napoli, Campania

Napoli, incantevole città di mare e cultura

Città d'arte
Cosa vedere a Napoli in due giorni

Cosa vedere a Napoli in due giorni

Siti storici
Le catacombe di Napoli

Le catacombe di Napoli

Città d'arte
Procida, la cultura non isola

Procida, la cultura non isola

Spiritualità
Campania, una via Francigena ricca di storia

Campania, una via Francigena ricca di storia

Borghi
Procida

Procida: l’isola incantata di case acquerello e mare turchese

UNESCO
614626686

Costiera Amalfitana, un ipnotico affaccio sul mare blu cobalto

UNESCO
La Reggia di Caserta, sontuoso trionfo del barocco italiano

La Reggia di Caserta, sontuoso trionfo del barocco italiano

UNESCO
L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

L’incantevole centro storico di Napoli patrimonio mondiale UNESCO

UNESCO
Il Cilento, tra spiagge incontaminate, natura selvaggia e borghi accoglienti

Il Cilento, tra spiagge incontaminate, natura selvaggia e borghi accoglienti

UNESCO
941237456

Alla scoperta dell'Area archeologica di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata

Isole
Procida, crocevia di esperienze per tutti i sensi

Procida, crocevia di esperienze per tutti i sensi

Sport
Tempio di Hera, Paestum

Campania, emozionanti voli panoramici sopra il parco archeologico di Paestum o sul Vesuvio

Enogastronomia
storia del pomodoro san marzano campania

La regione Campania attraverso la pizza di Gino Sorbillo

Spiritualità
san-cono-piazza-destination

Festa di San Cono

Montagna
Vista di Napoli e del Vesuvio dall'alto

In montagna partendo da Napoli: ecco dove andare

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.