Salta il menu

Palaeoambienti Sulcitani Museo "E. A. Martel"

Panoramica

Il Museo Paleontologico “E.A. Martel”, istituito nel 1972 dall’omonimo Gruppo Ricerche Speleologiche, divenne civico nel 1996 grazie alla donazione in comodato d’uso delle collezioni all’Amministrazione cittadina. Tali collezioni vennero successivamente ampliate con reperti di grande interesse scientifico, cosicchéi si è provveduto a rinnovare l’allestimento per il pubblico.

Gli ambienti del piano terra ospitano l’esposizione, che si estende attraverso quattro ampie sale, e che si concentra sui bioeventi e geoeventi registrati nelle rocce del sud-ovest della Sardegna, con specifico riferimento ai fossili ivi presenti. Pertanto, seguendo un criterio geocronologico-stratigrafico, sono esposte rocce e fossili che coprono un periodo che va dal precambriano fino ad oggi. Il piano alto centrale contiene inoltre la sezione dedicata alle paleobiodiversità, in cui sono mostrati reperti provenienti da vari luoghi del mondo, ma con frequenti riferimenti alla Sardegna.

Nel piano terra centrale si trova la sezione delle Estinzioni di Massa e dei Dinosauri, in cui sono esposti fossili di origine marina e continentale riferiti al Mesozoico. La struttura museale dispone di un Laboratorio di Ricerca e Restauro, un Laboratorio per le attività didattiche, un Archivio reperti, sale per le esposizioni temporanee ed ospita la sede del Gruppo Ricerche Speleologiche “E.A. Martel” e la Biblioteca “Ottavio Corona”.

Orari

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale

Biglietti

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale

Acquista

Biglietti

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale

Palaeoambienti Sulcitani Museo "E. A. Martel"
Grande Miniera di Serbariu, 09013 Carbonia SU, Italia
Chiama +3907811860812 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Borghi
Infinite ragioni per trasferirsi in Sardegna: agevolazioni fiscali per vivere in un borgo

Infinite ragioni per trasferirsi in Sardegna: agevolazioni fiscali per vivere in un borgo

UNESCO
Barumini e i suoi nuraghi, l’altro lato della Sardegna

Barumini e i suoi nuraghi, l’altro lato della Sardegna

Borghi
I Murales di Orgosolo

I Murales di Orgosolo

Siti storici
La Sardegna degli antichi Romani, tra terme, anfiteatri e antiche colonie

La Sardegna degli antichi Romani, tra terme, anfiteatri e antiche colonie

Arte e cultura
cagliari

La vista migliore su Cagliari: 12 punti panoramici che regalano uno spettacolo imperdibile

Arte e cultura
Poltu Quatu, Sardegna

Sardegna, terra di mare smeraldo, nuraghi e tradizioni millenarie

Spiritualità
Il cammino delle 100 Torri in Sardegna, un'esperienza intensa alla ricerca di viste mozzafiato e spiritualità

Il cammino delle 100 Torri in Sardegna, un'esperienza intensa alla ricerca di viste mozzafiato e spiritualità

Enogastronomia
Profumo di pane e tradizioni: l’arte della panificazione in Sardegna

Profumo di pane e tradizioni: l’arte della panificazione in Sardegna

Sport
jogging in autunno sardegna

Jogging in autunno è la bellezza di correre fronte acqua: il segreto dello sport in Sardegna

Enogastronomia
storia del pecorino sardo

La regione Sardegna attraverso la pizza di Gino Sorbillo

Natura
Sardegna Wildlife

Sardegna Wildlife

Enogastronomia
il pane carasau e la sardegna

Alla scoperta del simbolo della Sardegna: il pane carasau

Mare
Dune di Porto Pino

Sardegna caraibica: la spiaggia Le Dune di Porto Pino

Sport
Canyoning-Sardegna

Sardegna, dove il canyoning va dalla montagna al mare

Siti storici
La Sardegna archeologica

La Sardegna archeologica

Relax e benessere
sardegna digital detox

Sardegna: meta ideale per una pausa all’insegna del digital detox

Enogastronomia
Pecorino Sardo

Il pecorino sardo

Tour e esperienze
Il Trenino Verde della Sardegna: la riscossa della lentezza

Il Trenino Verde della Sardegna: la riscossa della lentezza

Siti storici
Menhir e dolmen, le antiche civiltà della pietra in Sardegna

Menhir e dolmen, le antiche civiltà della pietra in Sardegna

Mare
Torre di Porto Giunco

Villasimius

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.