Salta il menu

Castello dei Conti Cepollini di Alto e Caprauna

Panoramica

Nel 1320, i Conti Cepollini ordinano la costruzione di una castello-fortezza nella località di Alto, con un fronte chiuso rinforzato agli angoli da due torrioni circolari che confeiscono eleganza alla massiccia struttura. Verso sud la fortezza si affacciava sulla Val Pennavaira, e fronteggia il Castello di Aquila d’Arroscia. Immersa in un paesaggio antico, circondata da una natura selvaggia e incontaminata, la sua essenzialità e la sua bellezza la rendono uno dei manieri meglio conservati del territorio Ingauno. Nel XV secolo, il lato opposto, verso la valle, adibito a dimora, viene ampliato con una loggia al secondo piano, da cui si può godere di un suggestivo panorama che spazia sulle alture vicine al Mar Ligure. Ma nel 1796, durante l’invasione francese, il Castello subisce un saccheggio e viene in parte distrutto. Soltanto alla fine del XIX secolo è ripristinato:le parti più elevate dei due torrioni vengono abbattute e la costruzione viene coperta da un tetto a falde. Attualmente, dato il cadere dell’intonaco esterno, si possono ammirare i merli ghibellini sotto la cornice del tetto. Il castello è visitabile nel periodo estivo in giorni predefiniti.
Recensioni
Recensioni
()
Castello dei Conti Cepollini di Alto e Caprauna
Via Castello, 15, 12070 Alto CN, Italia

Ti potrebbe interessare

Cicloturismo
Torino a pedali, alla lenta scoperta di una città di charme

Torino a pedali, alla lenta scoperta di una città di charme

Città d'arte
Torino, da capitale nobile a melting pot culturale

Torino, da capitale nobile a melting pot culturale

UNESCO
Torino e le sontuose residenze dei Savoia

Torino e le sontuose residenze dei Savoia

Arte e cultura
Mole Antonelliana - Torino, Piemonte

Piemonte, la regione che non annoia mai tra natura e storia

Enogastronomia
Tartufo d'alba

Il diamante di Alba: il tartufo bianco

Montagna
Montagne innevate vicino Torino

In montagna vicino a Torino: ecco dove andare

UNESCO
Langhe, Roero e Monferrato tra preziose viti, borghi e castelli

Langhe, Roero e Monferrato tra preziose viti, borghi e castelli

Montagna
Sciare sulle Alpi di Cuneo: la Riserva Bianca e Limone Piemonte

Sciare sulle Alpi di Cuneo: la Riserva Bianca e Limone Piemonte

Cicloturismo
Pedalare nel cuore antico del Piemonte

Pedalare nel cuore antico del Piemonte

Città d'arte
Cosa vedere a Torino in due giorni

Cosa vedere a Torino in due giorni

Città d'arte
Le curiosità imperdibili di Torino

Le curiosità imperdibili di Torino

Teatro
Teatro Regio - Torino, Piemonte

Il Teatro Regio di Torino: tesoro sabaudo dal design d’avanguardia

Cicloturismo
Palazzina di Caccia di Stupinigi

Un percorso e mille mondi diversi. La meraviglia di attraversare il Piemonte in bicicletta

Musei e monumenti
Museo Nazionale del Cinema - Torino, Piemonte. Photo by: pio3 / Shutterstock.com

A Torino, nel Museo Nazionale del Cinema, un gioiello dentro la Mole Antonelliana

Natura
lago viverone

Il Lago di Viverone e la Chiesa del Gesiùn, perle della via Francigena piemontese

UNESCO
Ivrea, la Città Industriale con l'attenzione al benessere cittadino

Ivrea, la Città Industriale con l'attenzione al benessere cittadino

Arte e cultura
Reggia di Venaria Reale - Venaria Reale, Piemonte. Photo by: Dario Fusaro

Arte e natura nel giardino Sabaudo: la Venaria Reale

Arte e cultura
517613178

Le Isole Borromee

Ospitalità
Piemonte: hotel storici e insoliti, location da sogno per tour alla ricerca del bello

Piemonte: hotel storici e insoliti, location da sogno per tour alla ricerca del bello

Tour e esperienze
671925914

Piemonte, in cammino tra sacralità e natura

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.