Salta il menu

Biblioteca S. Scolastica

Panoramica

San Benedetto, nonché fondatore dei primi monasteri di Subiaco, e loro guida per 30 anni, è stato colui che ha dato origine al luogo che oggi conosciamo come “Biblioteca”. Il Santo aveva un solo obiettivi, riempire i monasteri di libri, sia che venissero utilizzati dalla comunità, via come scopo individuale.

A causa delle distruzioni avvenute durante il VII e X secolo, non c’è traccia dei libri che un tempo erano detenuti da San Benedetto. Alla fine del secolo IX invece, in biblioteca vennero effettuati dei lavoro di ristrutturazione, modernizzando il sito storico.

Lo scriptorium del monastero è stato realmente ampliato, quando il Governo di Giovanni V, comprò i codici per la Biblioteca. I successori di Giovanni V, visto il successo, vollero seguirlo come esempio, così nel 1300, in biblioteca c’erano 10 mila volumi.

Una serie di testi relativi alle biografie dei santi, estratti di dialoghi religiosi e riti liturgici di vario tipo. Tra i codici liturgici più importanti, troviamo i breviari, i messali e lezionari. Arnoldo Pannartz e Corrado Schweynheym, erano dei stampatori tedeschi che ai tempi, decisero di installare la prima tipografia italiana presso il monastero. Quando nel 1467 si trasferirono a Roma, portarono con sé il macchinario tipografico.

Il cambiamento più importante avvenne tra il 1909 e il 1964, che grazie al superiore del monastero, Salvi, la Biblioteca è stata arricchita di raccolte moderne e antiche, oltre che aver garantito una sistemazione migliore grazie ai fondi economici del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Orari

Lunedì - Venerdì
09:00 am-12:30 pm
03:30 pm-07:00 pm
Sabato
09:00 am-12:30 pm
Domenica
Chiuso
Biblioteca S. Scolastica
Via dei Monasteri, 22, 00028 Subiaco RM, Italia
Chiama +39077485424

Ti potrebbe interessare

Arte e cultura
7 luoghi d’arte, storia e cultura a un’ora da Roma

7 luoghi d’arte, storia e cultura a un’ora da Roma

UNESCO
Le necropoli di Cerveteri e Tarquinia, un viaggio nel tempo

Le necropoli di Cerveteri e Tarquinia, un viaggio nel tempo

Arte e cultura
Caffè storici di Roma

Caffè storici di Roma

UNESCO
Il Centro storico di Roma e le sue infinite bellezze

Il Centro storico di Roma e le sue infinite bellezze

Arte e cultura
maxxi roma dati materia

Al MAXXI di Roma i dati diventano materia

Arte e cultura
Le opere di Caravaggio a Roma

Le opere di Caravaggio a Roma

Arte e cultura
roma nascosta attrazioni culturali

5 cose insolite da vedere a Roma tra sacro e profano

Spiritualità
Le catacombe di Roma

Le catacombe di Roma

UNESCO
171336864

Villa d'Este: il trionfo del Rinascimento

Tour e esperienze
Gite fuori porta partendo da Roma

Gite fuori porta partendo da Roma

Musei e monumenti
Mosè di Michelangelo a San Pietro in Vincoli

Mosè di Michelangelo a San Pietro in Vincoli

UNESCO
178642214

Villa Adriana a Tivoli, meraviglia imperiale romana

Arte e cultura
maxxi bulgari prize

Maxxi Bvlgari Prize: lo sguardo dei giovani artisti mostra l'eccellenza dell'arte contemporanea

Città d'arte
Roma: l'irresistibile fascino della Città eterna

Roma: l'irresistibile fascino della Città eterna

Spiritualità
La via Francigena laziale, non solo Roma

La via Francigena laziale, non solo Roma

Musei e monumenti
I musei Vaticani e la Cappella Sistina, meraviglie senza eguali nel mondo

I musei Vaticani e la Cappella Sistina, meraviglie senza eguali nel mondo

Enogastronomia
Lazio, sua maestà “er cimarolo”: il carciofo romanesco IGP

Lazio, sua maestà “er cimarolo”: il carciofo romanesco IGP

Lusso
Aperitivi esclusivi nelle location più suggestive di Roma

Aperitivi esclusivi nelle location più suggestive di Roma

Musei e monumenti
Roma: i Fori Imperiali

Roma: i Fori Imperiali

Borghi
Murale a Rocca di Papa. Photo by: Comune di Rocca di Papa

Tour a Rocca di Papa, terra di storia secolare e leggende

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.