Salta il menu

Per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio relative al COVID-19 in Italia. Fai click qui.

Plan de Corones

Panoramica

A Plan de Corones, in Alto Adige, dove svago e sport incontrano il territorio ideale

L’area di Plan de Corones, vero e proprio spartiacque tra la Val Pusteria e la Val di Marebbe, si distingue per il suo paesaggio naturale vario e suggestivo. Immersi nella straordinaria bellezza di questo Patrimonio mondiale UNESCO, il territorio offre diverse possibilità di svago, dalle escursioni allo sci, garanzia di una vacanza all’insegna di natura, sport e anche cultura.

 

Brunico: ai piedi del Plan de Corones

La prima tappa che vi consigliamo è Brunico, nel cuore della verde Val Pusteria. Visitando questa città vi immergerete in un’atmosfera mondana che si fonde con l’autenticità altoatesina. Vi imbatterete in storiche architetture come il maestoso Castello, che vi accoglierà da lontano. Attraverserete un viavai di variopinte botteghe, che si alternano a rinomate boutique. E poi non trascurate enoteche e caffè, disseminati lungo il centro. A colpirvi sarà la qualità e la tranquillità della vita che si respira.

 

La cultura della montagna: i Musei

Il binomio esperienze in Plan de Corones non può prescidente alla vera e propria celebrazione della montagna che troverete in ben due musei: il Messner Mountain Museum Corones e il LUMEN. Il MMM, progettato dall’architetto Zaha Hadid, è il futuristico museo dedicato all’alpinismo tradizionale e vi offrirà una vista mozzafiato sulle Alpi. Al LUMEN, Museo della fotografia di montagna, troverete una quantità incredibile di scatti storici e digitali sulla montagna, su temi che spaziano dall’alpinismo al turismo, fino alla spiritualità.

 

Escursioni e area sciistica: i tre Parchi naturali

Avete uno stile di vita attivo? Allora siete nel posto giusto. La regione turistica di Plan de Corones si estende nelle immediate vicinanze di ben 3 parchi naturali, in cui potete sbizzarrirvi tra sci, escursioni, alpinismo, percorsi in mountain bike e altro ancora. 

Che siano gli ampi altipiani del Parco Naturale Fanes-Senes-Braies con il fiabesco Lago di Braies, o i pianori sassosi e le vette vertiginose del Parco Naturale Puez-Odle, o ancora i ghiacciai e le pareti a picco del Parco Naturale Vedrette di Ries-Aurina, non avrete che l’imbarazzo della scelta.

 

La cultura ladina: San Martino in Badia

Suggeriamo di concludere il tour in Alto Adige facendo un salto nel paese di San Martino in Badia. Vi potrete visitare il Museo Ćiastel de Tor, allestito all’interno dell’antico Castello, con le sue mostre sulla cultura e sulla lingua ladine. E poi la tipica cucina tradizionale altoatesina vale il viaggio, perché conserva le radici ladine persino nei piatti. Pietanze invitanti, con pochi ingredienti, proprio come nella tradizione contadina. Fatevi preparare le gustose zuppe d’orzo, le turtres, tasche ripiene di spinaci o crauti, e per concludere in dolcezza le furtaies, dolci fritti a forma di spirale.

Recensioni
Recensioni
()
Plan de Corones

Plan de Corones, 39030 Marebbe BZ, Italia

Ti potrebbe interessare

Esplora i dintorni

Nelle vicinanze