Dai dipinti e le sculture dell’Ottocento al Divisionismo, Futurismo e Astrattismo fino alla Pop Art e Arte Povera, un percorso tra oltre 45.000 opere, installazioni, fotografie, disegni, incisioni, film e video d’artista arricchiscono la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea (GAM) di Torino. Aperta nel 1863 per volere dei Savoia come Museo Civico, conserva opere di Canova, Fontanesi, Fattori, Medardo Rosso e Pellizza da Volpedo. Una collezione che si è ampliata con l’esposizione dei grandi artisti del Novecento, tra cui Balla, Boccioni, Casorati, Modigliani, De Chirico, Martini, Morandi, De Pisis e Fontana. Sono esposte anche importanti opere delle avanguardie storiche internazionali come Klee, Picabia, Picasso, Ernst, Dix, Calder. All’interno della GAM sono ospitate anche raccolte di Arte Povera con i lavori di Merz, Boetti, Pistoletto, Paolini, Zorio, Anselmo e Penone. Tra le sale, uno spazio dedicato alla produzione artistica di Warhol, Twombly e Kiefer.

Servizi

Orari


Dal Martedì alla -Domenica dalle 10:00 alle 18:00


Giorno di chiusura: Lunedì

Biglietti

Intero: € 10

Ridotto: € 8

Indirizzo
Via Magenta, 31, 10128 Torino TO