La Biennale vanta 27 anni di storia a partire dalla prima Esposizione Internazionale d'Arte che si tenne nel 1895 al Palazzo liberty dei Giardini Napoleonici, alla presenza di re Umberto I e di Margherita di Savoia, e poi nel 1932 con la prima Mostra d'Arte Cinematografica, in un albergo a cinque stelle. Arte, ma anche architettura, teatro, musica e danza, sono le forme d’artistiche e creative che la Biennale presenta ciclicamente al pubblico occupando diverse location.

Ai Giardini si svolge il nucleo centrale dell’Esposizione d’Arte, I padiglioni dei diversi Paesi sono stati progettati da famosi architetti come Carlo Scarpa, che ha realizzato anche il Giardino delle Sculture, e Gerrit Rietveld, cui si deve il progetto del Museo Van Gogh ad Amsterdam, Famoso il Padiglione del libro Electa, progettato da James Stirling in occasione della quinta Mostra Internazionale di Architettura nel 1991..

L’Arsenale da cantiere delle flotte della Serenissima si è trasformato in uno spazio espositivo per la Mostra di Architettura e Arte. Si è ampliato negli anni e comprende il Giardino delle Vergini, un’area verde di circa 14.000 metri quadri, il Teatro Piccolo Arsenale, il Teatro alle Tese, le Sale d’Armi dove si svolgono spettacoli di teatro, danza e musica. 

Ca’ Giustinian è una dimora storica in stile tardo gotico veneziano che su richiesta può essere visitata internamente, il piano terra ospita mostre di carattere storico-retrospettivo

Al Palazzo del Cinema a Lido, si tiene invece la Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica. Fu costruito in tempi record e comprendeva solo una Hall e una sala cinematografica, la Sala Grande. Oggi il Palazzo ha subito diversi interventi di ristrutturazione che hanno visto la realizzazione di nuovi spazi come la Sala Darsena, nell’arena all’aperto, Sala Zorzi e Sala Pasinetti.

Servizi

Orari

Visita il sito ufficiale

Biglietti

Per informazioni, prezzi e biglietti visita il sito ufficiale

Indirizzo
Ca’ Giustinian, San Marco 1364/A - 30124 Venezia