Benessere sulla neve. L’inverno sulle Alpi fra sci e terme.

Terme di Pré Saint Didier - Photo by: MikeDotta / Shutterstock.com

Cosa c’è di meglio che abbinare un’intensa giornata sulle piste da sci al relax di trattamenti wellness e cure termali? Nell’arco alpino sono diverse le destinazioni che offrono questa possibilità, per tutti i gusti e le capacità: ecco alcune mete assolutamente da conoscere.

Valle d'Aosta - Courmayeur, La Thuile e le Terme di Pré Saint Didier

Nella maestosità del Monte Bianco, l’area sciistica compresa tra Courmayeur e La Thuile offre piste e fuoripista per tutte le difficoltà, anche dedicate ai bambini. Spettacolare la pista Franco Berthod per la fortissima pendenza. Il relax è alle Terme di Pré Saint Didier, le cui sorgenti sgorgano ai piedi della cascata dell’Orrido. Offrono piscine interne ed esterne, saune panoramiche, idromassaggio, bagni di vapore aromatizzati, cromoterapia e aromaterapia.

Scopri di più: www.lovevda.it

Valle d'Aosta - Carosello Monterosa Ski, Col de Joux e le Terme di Saint-Vincent

In Val d’Ayas, invece, si scia a Champoluc, principale centro abitato della valle facente parte del Carosello Monterosa Ski, e a Col de Joux, con piste di varia difficoltà e parco giochi per bimbi sulla neve. Nei pressi, le Terme di Saint-Vincent offrono acque curative e centro benessere con piscine interne ed esterne, saune, idromassaggi, percorsi vascolari, bagni di vapore, docce emozionali e cascate di ghiaccio. Possono anche essere affittate per eventi privati.

Scopri di più: www.lovevda.it

Piemonte - Lurisia Monte Pigna, Mondolé Superski e le Terme di Lurisia

Immerse tra pinete e boschi di castagni, le Terme di Lurisia, nel cuneese, hanno fonti ipotermali che scaturiscono dalle sorgenti Santa Barbara e Garbarino. I loro servizi curativi e i trattamenti benessere completano una vacanza sulla neve nella vicina Lurisia Monte Pigna, con piste per sci, slittini e racchette per tutti i livelli sullo sfondo delle Alpi Marittime e del Cervino. Notevole anche il comprensorio del Mondolè Ski, con le località di Prato Nevoso, Frabosa Soprana e Artesina. Offre oltre 120 chilometri totali di piste per tutte le difficoltà, aree freestyle e snowboard spesso usufruibili anche in notturna, parchi giochi sulla neve per bambini, possibilità di ciaspolate, escursioni a cavallo e in motoslitta, sci alpinismo.

Scopri di più: www.cuneoholiday.com

Lombardia - Bormio Ski Area e le Terme di Bormio

Tra le vette dell’Alta Valtellina dominate dal monte Reit, Bormio ha tre centri termali: Bormio Terme, Qc Terme Bagni Vecchi e Bagni Nuovi, che offrono cure terapeutiche e trattamenti benessere per tutte le età, bagni sotto le stelle e spettacolari vasche open air. Le loro acque calde e benefiche utilizzate fin dall’antichità sono l’ideale dopo una giornata di sci nella Bormio Ski Area, con piste che scendono da oltre tremila metri arrivando direttamente in paese.

Lombardia - Montecampione, Borno–Monte Altissimo e le Terme di Boario

Immerse nel verde della Valle Camonica con le incisioni rupestri Patrimonio Unesco, le Terme di Boario propongono cure termali, trattamenti wellness ed esperienze sensoriali di livello, con materassi ad acqua, colate di sabbia e stanze del sale. Con il loro giardino di rarità botaniche sono il dovuto relax dopo una sciata a Montecampione, affacciato sul lago d’Iseo, o nel comprensorio Borno–Monte Altissimo, dove fare anche snowboard, sci alpinismo, ciaspolate, pattinaggio sul ghiaccio, motoslitta.

Scopri di più: www.in-lombardia.it

Lombardia - Livigno e Aquagranda Active You

A Livigno, l’altopiano più alto di tutta Europa, oltre cento chilometri di piste con vari livelli di difficoltà fino ai 3000 metri di altezza invitano allo sci alpino. Quelle in valle sono perfette per sci di fondo, snowboard, freestyle, ciaspolate, gite in slitte trainate dai cani, escursioni a cavallo o in motoslitta. Tutta da vivere anche l’ebbrezza dell’arrampicata sulle cascate di ghiaccio. Ci si rigenera nel caratteristico centro benessere Aquagranda Active You in stile architettonico locale, con trattamenti wellness, piscine, acquascivoli e palestra.

Scopri di più: www.in-lombardia.it

Potrebbe interessarti anche:

Lombardia: Il Parkour
Sono tanti gli spazi del capoluogo lombardo che ne fanno il palcoscenico ideale per gli amanti di questa disciplina, consistente nel compiere un percorso costellato di ostacoli di ogni genere muovendosi in maniera veloce e acrobatica. I tracciatori, come vengono chiamati coloro che lo praticano, possono muoversi tra rampe, muretti, sbarre, ringhiere e scalinate degli spazi urbani oppure dei parchi cittadini, correndo, saltando, rotolando, arrampicandosi e volteggiando con una grande capacità di equilibrio.