Salta il menu

Eremo di Santo Spirito a Majella

Panoramica

L’antico monastero incastonato nella roccia 

La Majella, il grande massiccio dell'Appennino abruzzese che si staglia al confine tra le province di Chieti, L'Aquila e Pescara, ospita uno degli eremi più suggestivi d'Italia, un antico monastero incastonato nella roccia. L'Eremo di Santo Spirito sorge a 1130 metri sul livello del mare ed è il frutto di trasformazioni che si sono susseguite nel corso dei secoli, forse a partire dall'anno Mille. 

Il complesso monastico, raggiungibile a piedi o in auto a partire dal paesino di Roccamorice, oggi è composto dalla chiesa, dalla sacrestia e dai resti del monastero distribuiti su due piani. Sotto la piccola chiesa, si può visitare la parte più antica dell'eremo: la stanza del Crocifisso, in cui ammirare antiche tracce di affreschi. A poca distanza, dopo aver percorso uno stretto corridoio scavato nella roccia, si arriva alla foresteria, conosciuta come Casa del Principe, sviluppata su tre piani e risalente alla seconda metà del Seicento. Accanto alla foresteria, percorrete i 31 gradini che formano la Scala Santa per raggiungere l'oratorio di Santa Maria Maddalena.

Un tempo meta di numerosi pellegrini, oggi l’Eremo si anima soprattutto in occasione del ricordo della decapitazione di San Giovanni Battista. Se vi trovate al santuario il 29 agosto, potrete assistere al rito del Perdono, durante il quale i presenti si confessano e ottengono l’indulgenza plenaria.

Eremo di Santo Spirito a Majella

SP22, 65020 Roccamorice PE, Italia

Chiama +393664249866 Sito Web

Ti potrebbe interessare

Arte e cultura
Abruzzo, un tuffo nella natura tra mare e montagna

Abruzzo, un tuffo nella natura tra mare e montagna

Sport
Photo by: Coop Il Bosso

Cavalcare i fiumi in Abruzzo: un'avventura da vivere in rafting

Relax e benessere
terme di caramanico

Terme di Caramanico, un concentrato di benessere e relax

Enogastronomia
Dolce o amaro? Il fine pasto della tradizione abruzzese

Dolce o amaro? Il fine pasto della tradizione abruzzese

Enogastronomia
storia dei maccheroni abruzzo

Storia dei maccheroni alla chitarra e altre meraviglie dell’Abruzzo a tavola

Laghi
Photo by: Regione Abruzzo

La Riserva Naturale Lago di Campotosto, tra trekking e sport acquatici

Natura
Photo by: Valentina Razzi

Cascate del Verde, un salto di rara bellezza sull’Appennino

Enogastronomia
Gli arrosticini, vanto e patrimonio della gastronomia abruzzese

Gli arrosticini, vanto e patrimonio della gastronomia abruzzese

Spiritualità
Photo by: Diana Melfi

Alla scoperta degli eremi d'Abruzzo: due spettacolari perle della Majella

Mare
La Costa Teramana

La Costa Teramana

Cicloturismo
alla scoperta della ciclovia in abruzzo

Alla scoperta della ciclovia “Bike to Coast” in Abruzzo, la più bella d'Italia

Enogastronomia
L’Aglio Rosso di Sulmona, in Abruzzo: una varietà autoctona richiesta all’estero

L’Aglio Rosso di Sulmona, in Abruzzo: una varietà autoctona richiesta all’estero

Natura
Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Mare
Le Terrazze sul mare d'Abruzzo

Le Terrazze sul mare d'Abruzzo

Arte e cultura
Visita Scanno in automobile

Visita Scanno in automobile

Divertimento
Che avventura i parchi d’Abruzzo

Che avventura i parchi d’Abruzzo

Città d'arte
Teramo, la natura si fonde con la storia

Teramo, la natura si fonde con la storia

Tour e esperienze
tour abruzzo in bus hero

Tour dell'Abruzzo in bus alla scoperta dei luoghi più insoliti

Cicloturismo
Swup Bike Park-Abruzzo

Abruzzo: Swup Bike Park

Spiritualità
Il Santuario della Scala Santa (TE) tra sacralità e bellezza

Il Santuario della Scala Santa (TE) tra sacralità e bellezza

Ops! C'è stato un problema con la condivisione. Accetta i cookie di profilazione per condividere la pagina.