Sei in Home / Scopri l'Italia / Friuli Venezia Giulia / Carnia

Carnia

Regione storico-geografica del Friuli Venezia Giulia, la Carnia è immersa nelle Alpi Carniche e confina a nord con l'Austria, a sud con la provincia di Pordenone, ad ovest con il Veneto e ad est con il Canal di Ferro-Valcanale, anch'esso in provincia di Udine. In Carnia vi sono sette valli, ognuna attraversata da un torrente, da cui prendono il nome (eccetto la Valcalda): un esempio per tutti il torrente But che dà il nome alla Valle del But, anche detta Canale di San Pietro. 
La sua maggiore attrattiva è senza dubbio la natura incontaminata, con boschi, cascate, canyon e laghi d’alta quota. 
E ancora, il Parco delle Colline Carniche, con tracciati dolci da percorrere a piedi, a cavallo e in mountain bike, e il Parco naturale delle Dolomiti Friulane, dove fare trekking e alpinismo e incontrare caprioli e marmotte. 

Ma non mancano nemmeno i borghi caratteristici, con le case in pietra e legno e le botteghe artigianali in cui si lavorano tessuti, ceramica, pietra, ferro e legno.
Senza dimenticare altri luoghi incantevoli come Pesariis (località di Prato Carnico), il paese degli orologi di tradizione settecentesca, la Mozartina di Paularo, un museo vivo dove ascoltare clavicembali e violini, il Mulin dal Flec di Illegio, un antichissimo mulino ancora funzionante, il Museo delle arti e tradizioni popolari di Tolmezzo e le Terme di Arta

E d’inverno, per chi ama lo sci, non mancano spettacolari località sciistiche (a Zoncolan, Ravascletto, Sutrio, Forni di Sopra e Sauris) e incantevoli rifugi.