Sei in Home / Notizie /  Carnevali di montagna

Carnevali di montagna

19.01.2014 - 04.03.2014

Feste in alta quota tra cortei mascherati, carri allegorici, musica e spettacoli

Carnevale a Cortina

Carnevale a Cortina

Il Carnevale arriva anche nelle località in montagna del Veneto, in particolare sulle Dolomiti in provincia di Belluno, dove spesso richiama antiche fiabe o si ispira a misteriosi personaggi.
Grazie agli appuntamenti proposti tra febbraio e marzo, potrete scoprire il fascino che questa festa riserva in alta quota. Ecco alcuni appuntamenti.
Si comincia con il Carnevale di Castion, con una tradizione lunga più di mezzo secolo, è il più antico della provincia di Belluno.
Dal 27 febbraio al 4 marzo tanti gli appuntamenti in programma a Cortina D'Ampezzo, primi tra tutti carri e sfilate in maschera. Non mancherà la storica Corsa dei Sestieri, staffetta su sci da fondo che vede sfidarsi, in costume tradizionale, le sei Contrade di Cortina.
Il 26 gennaio a Padola, in Val Comelico, si tiene la Tradizionale Mascherata di Sot Narla e il 9 febbraio la Mascherata di Santa Plonia a Dosoledo in cui sfileranno le figure tipiche come il Matazin, la Matazera e il Lachè. Al Museo Algudnei potrete visitare la mostra sul Carnevale Comelicese.

In Val di Zoldo tra il 2 e 3 febbraio sono protagoniste le maschere lignee a cui è dedicato un concorso di scultura. Tra tutte la più tipica è la Gnaga che rappresenta una donna curva con gli zoccoli di legno che porta il marito nella gerla.
Dal 16 febbraio al 4 marzo il Carnevale di Sappada celebra le tre categorie dell'antica società: contadini, signori e poveri con le maschere in legno intagliate dagli artigiani locali. Il lunedì grasso sarà dedicato al Rollate, mentre il martedì grasso alla gara in maschera sugli sci per bambini e adulti.
Tra il 17 gennaio e il 1 marzo il Carnevale di Sedico propone sfilate carnevalesche, serate musicali, cene, spettacoli che si concluderanno con l'elezione di miss Carnevale 2014 e il simposio di scultura.