Sei in Home / Notizie /  In scena alla Fondazione Palazzo Strozzi “Realtà Manipolate”

In scena alla Fondazione Palazzo Strozzi “Realtà Manipolate”

25.11.2009 - 17.01.2010

Firenze – Fino al 17 gennaio. Ventitre artisti internazionali testimoniano nuovi modi di raffigurare la realtà. Un percorso che raccoglie fotografie e video.

Sonja Braas, Lava Flow (The Quiet of Dissolution)

Fino al 17 gennaio alla Fondazione Palazzo Strozzi è in programma la mostra “Realtà Manipolate”: una vera e propria rassegna di immagini che ridefiniscono il mondo.

L’esposizione focalizza la propria attenzione sull’ambiguità tra reale e verosimile, concreto e apparente, presente e passato. Con l’affermazione delle tecnologie digitali e la diffusione di immagini tramite i mezzi di comunicazione di massa e internet, questa ambiguità si è molto accentuata, portando all’estremo il contrasto tra apparenza e verità.

Nel percorso espositivo infatti s’incontrano i lavori di Cindy Sherman, che conduce una ricerca di manipolazione sul proprio corpo, di Andreas Gursky, che partendo da immagini di paesaggi realmente esistenti, li combina per creare scenari totalmente nuovi e immaginari; ed ancora di Thomas Demand che crea l’illusione di immagini di spazi reali fotografando modelli di carta costruiti a partire da immagini raccolte dai media e di Sonja Brass che fotografa ricostruzioni in miniatura di fenomeni naturali.  

www.strozzina.org