Sei in Home / Notizie /  Tra mito e realtà: i calabresi che fecero l'unità d'Italia

Tra mito e realtà: i calabresi che fecero l'unità d'Italia

20.10.2010 - 10.11.2010

Catanzaro, dal 20 Ottobre al 10 Novembre 2010 - La mostra, organizzata dalla Soprintendenza Archivistica della Calabria e allestita presso il MUSMI di...

La mostra, organizzata dalla Soprintendenza Archivistica della Calabria e allestita presso il MUSMI di Catanzaro in occasione delle Celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, fa parte di un percorso espositivo itinerante che ha avuto la sua prima tappa a Melito Porto Salvo in occasione dell’inaugurazione del Museo Garibaldino, ha poi toccato Reggio Calabria e proseguirà in altre sedi simbolo del percorso unitario calabrese. L’obiettivo è raccontare non solo l’attività dei patrioti risorgimentali calabresi tra il 1844 e il 1848 per rovesciare il regime borbonico, ma anche il deciso inasprimento delle misure di polizia da parte di Ferdinando II per sedare i tumulti nella provincia. Attraverso le carte degli archivi comunali di Carlopoli, Gerace, Melito Porto Salvo, Morano Calabro e di Reggio Calabria, della Biblioteca Civica “F. De Nobili” di Catanzaro e i documenti dell’Archivio di Stato di Catania, Cosenza e Napoli, la mostra illustra il ruolo delle comunità calabresi nel passaggio dalla dominazione borbonica all’indipendenza. Con uno sguardo particolare alle straordinarie gesta garibaldine e ai personaggi calabresi protagonisti in vario modo dell’unità nazionale.

Informazioni utili

Sito Web: www.archivi.beniculturali.it/SARC/
Email: info@musmi.it
Telefono: 0961795925

Prenotazioni
Sito web: www.archivi.beniculturali.it/SARC/

Come arrivare

Città: Catanzaro
Indirizzo: via V. Cortese 1
Provincia: Catanzaro (CZ)
Regione: Calabria
Email: info@musmi.it
Sito Web: www.archivi.beniculturali.it/SARC/