Sei in Home / Notizie /  Al via la “Milano del liberty”

Al via la “Milano del liberty”

16.01.2010 - 07.02.2010

Dal 16 gennaio al 6 febbraio nel capoluogo lombardo cinque itinerari gratuiti per scoprire le più fantasiose testimonianze dell’Art Nouveau in città .

Un’immagine del Cimitero Monumentale di Milano

Un’immagine del Cimitero Monumentale di Milano

Cinque itinerari gratuiti per scoprire le più fantasiose testimonianze dell’Art Nouveau del capoluogo lombardo: è la Milano del Liberty, in programma dal 16 gennaio al 6 febbraio. Per ogni data, sono previsti due appuntamenti: una visita al mattino e una pomeridiana.

Si parte il 16 gennaio con “Il liberty tra sacro e profano”, una passeggiata dall’Hotel Diana al Santuario del Sacro Cuore, esempio di architettura religiosa in stile. Il 23 gennaio è in programma “Liberty: architettura e alta borghesia”, una camminata per scoprire le case più belle e bizzarre del Liberty milanese, come Casa Campanini e Casa Tosi. Il 30 gennaio si verrà condotti nella zona di Corso Magenta dove, oltre a osservare numerose testimonianze dell’epoca - come il Castello Cova e Casa Frisia -,  si potrà visitare l’unico esercizio commerciale in stile ancora in attività: la farmacia S. Teresa. Il 6 febbraio infine è prevista una visita al Cimitero Monumentale, la più  grande galleria d’arte a cielo aperto della città.  

Tutti gli incontri della Milano del Liberty sono a ingresso libero previa prenotazione obbligatoria.
Per informazioni: Opera d’Arte, tel. 02.45487400 o su info@operadartemilano.it.

  • Milano, capoluogo dell’omonima provincia e della Regione Lombardia, è il secondo comune italiano per popolazione dopo Roma.
    Capitale economica e del mercato finanziario italiano, è tradizionalmente anche una delle capitali internazionali della moda (insieme a Parigi, Londra e New York) e del design industriale, ed è sede di uno dei maggiori poli fieristici d’Europa.
    Milano possiede un tesoro artistico notevole e vario. La città vanta straordinarie collezioni della Pinacoteca di Brera e della Pinacoteca Ambrosiana; ospita il più celebre affresco di Leonardo da Vinci(l'Ultima Cena); presenta raccolte storiche e scientifiche (museo del Risorgimento, museo della Scienza e della Tecnica, museo di Storia Naturale).
    Numerosi sono anche i monumenti storici: dal celeberrimo Duomo al Castello Sforzesco, dalla Basilica di Sant’Ambrogio al Teatro alla Scala, tempio mondiale della musica lirica.
  • La città di Milano presenta due aeroporti principali: Milano Linate e Milano Malpensa.
    In automobile, alla città si accede attraverso il sistema di tangenziali. Ovest: A8 da Como e Varese, A4 da Torino, A7 da Genova e A1 da Bologna. EST: A1 E A4 da Bergamo.