Sei in Home / Notizie /  Primavera al Padule di Fucecchio

Primavera al Padule di Fucecchio

10.03.2014 - 29.06.2014

Una grande palude protetta, tra Pistoia e Firenze, da esplorare in primavera

Le Morette - Padule di Fucecchio - Photo by Giuseppe Moscato

Le Morette - Padule di Fucecchio - Photo by Giuseppe Moscato

La bella stagione è sinonimo di risveglio della natura, di colori e di profumi e quindi non c'è niente di meglio che andare alla scoperta del grande patrimonio naturalistico che la Toscana offre.
Di forma triangolare, esteso per 1.800 ettari tra le province di Pistoia e Firenze, il Padule di Fucecchio è la più grande palude interna italiana, in parte protetta da due riserve naturali.
Un ambiente di grande fascino, con un peculiare intreccio tra scorci paesaggistici, rarità faunisiche e e il fascino delle vicende storiche legate alle grandi famiglie dei Medici e dei Lorena.
Da marzo tutti i fine settimana sono previste visite guidate tenute da un esperto ambientale, per conoscere al meglio una delle zone più affascinanti della regione.

Con l'arrivo della primavera, da marzo a giugno, il Centro di ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio organizza 30 visite guidate nelle zone più interessanti del padule e del nuovo centro visite di Castelmartini (Pistoia).
Ci sono percorsi classici nell'area delle Morette (6 aprile), di grande interesse per gli appassionati di birdwatching e di avifauna acquatica, o nell'area Righetti (27 aprile). Non mancano le passeggiate notturne (18 aprile), in ascolto di suoni e rumori, o le escursioni nelle zone limitrofe, come il Montalbano e il colle Monsummano, alla scoperta delle orchidee selvatiche.

Informazioni utili

www.paduledifucecchio.it

www.turismo.intoscana.it

Tel. 057384540

Biglietto
6 euro


 

Come arrivare


Dove: Padule di Fucecchio
Città: Ponte Buggianese
Provincia: Pistoia
Regione: Toscana Ponte Buggianese