Sei in Home / Notizie /  L'800 inglese in mostra a Roma

L'800 inglese in mostra a Roma

16.02.2014 - 05.05.2014

Alma – Tadema e i suoi contemporanei della Collezione Perez Simon al Chiostro del Bramante

Alma Tadema, Le rose di Eliogabalo, 1888, Olio su legno, 132,7 x 214,4 cm, 193,5 x 261,2 x 11,5 cm, Messico, Collezione Pérez Simón, © Studio Sebert Photographe

Alma Tadema, Le rose di Eliogabalo, 1888, Olio su legno, 132,7 x 214,4 cm, 193,5 x 261,2 x 11,5 cm, Messico, Collezione Pérez Simón, © Studio Sebert Photographe

Il Chiostro del Bramante, centro culturale internazionale nel cuore di Roma, ospita fino al 5 giugno la mostra "Alma Tadema e i pittori dell’800 inglese. Collezione Pérez Simón".
In mostra 50 opere che fanno parte della collezione di Juan Antonio Pérez Simòn, industriale messicano appassionato dʼarte che da circa 25 anni, ha investito nellʼacquisto di dipinti, fino ad avere una delle raccolte private più importanti dell’America Latina.

L'esposizione consente al visitatore di ammirare i capolavori dei padri dell’Aesthetic Movement: da Millais e Rossetti a Burnes Jones, da Frederic Leighton a John William Waterhouse per finire all’arte di Alma Tadema. Le tele sono ispirate a episodi mitologici (come “Crenaia, la ninfa del torrente Dargle” di Leighton), leggende celtiche, fiabe e visioni preraffaellite, ai drammi shakespeariani, ma anche a scene di apparente quotidianità, come “Una nube passa” di Arthur Hughes, fino alla storia- leggenda, come documenta l'opera di Alma TademaLe rose di Eliogabalo”, una tela ispirata sia dalla Historia Augusta, sia al romanziere Huysman, autore di À rebours, esposta alla Royal Academy nel 1888.

Al centro dell'opera di ogni artista c'è sempre la donna, soggetto principale dellʼAesthetic Movement., vista come musa o modella, eroina d'amore, femmes fatales, adulatrice o principessa.
Le donne sono tutte eroine dell’antichità e del Medioevo, che fanno sfoggio dei loro corpi lascivi e sensuali in una tra natura lussureggiante e palazzi sontuosi. Un contesto con cui i pittori entrano in contatto viaggiando in Italia, in Grecia e in Oriente e si impegnano a restituire con precisione gli stili architettonici dell'epoca.
Reduce dal successo parigino, la mostra è approdata in Italia per poi volare a Madrid.

Informazioni utili

http://chiostrodelbramante.it
Tel. 06 916 508 451

Orari
Tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00
Sabato e domenica dalle 10.00 alle 21.00
(la biglietteria chiude un’ora prima)

Biglietti
Intero € 13,00
Ridotto € 11,00  

Come arrivare

Dove: Chiostro del Bramante
Città: Roma
Indirizzo: Arco della Pace, 5
Regione: Lazio