Sei in Home / Notizie /  Alberto Di Fabio- ''Realtà parallele''

Alberto Di Fabio- ''Realtà parallele''

24.05.2012 - 22.07.2012

Roma, dal 24 Maggio al 22 Luglio 2012 - Per la prima volta presso una pubblica istituzione in Italia, mostra personale di Di Fabio

Da sempre Alberto Di Fabio è impegnato a indagare il mondo naturale, i fenomeni fisici che lo regolano, macro e microcosmo, attraverso uno speciale uso del mezzo pittorico che prende accenti ora realistici ora astratti, ora ottico/cinetici, ora spirituali. Tale percorso, sviluppato a partire dagli anni Ottanta, ha avuto il sostegno di una larga fortuna espositiva, critica e collezionistica soprattutto  a livello internazionale. 
La mostra alla Galleria nazionale d'arte moderna, curata da Angelandreina Rorro e da Pier Paolo Pancotto, rappresenta la sua prima esposizione personale presso una pubblica istituzione in Italia, per la quale l’artista ha concepito un progetto specifico calibrato sugli spazi di raccordo tra il nucleo più antico e quello più moderno del museo, progettato da Cesare Bazzani, vale a dire il lungo corridoio alle spalle del salone centrale destinato per la prima volta, a un intervento visivo unitario realizzato da un autore contemporaneo. Qui, in corrispondenza delle aperture sul Cortile del Partigiano, Di Fabio colloca una monumentale istallazione capace di evocare al tempo stesso richiami pittorici, plastici e ambientali; i vari elementi che articolano il complesso visivo appartengono a varie date comprese tra il 2007 e il 2011. 
Il progetto espositivo si propone di celebrare il percorso creativo di Alberto Di Fabio e di riflettere su di esso in maniera complessiva, facendo il punto della situazione su una ricerca forse non ancora del tutto esplorata.

Informazioni utili

www.gnam.beniculturali.it
s-gnam@beniculturali.it
Telefono: 06322981
Fax: 063221579

Biglietteria
Costo: 10 euro
Riduzione: di legge
Orario apertura: 8:30 - 19:30


Come arrivare

Dove: Galleria nazionale d'arte moderna e contemporanea 
Città: Roma
Indirizzo: Viale delle Belle Arti n. 131 - Ingresso per disabili: via Gramsci 73 Regione: Lazio