Sei in Home / Info / Diritti del Turista / Trasporto su gomma

Trasporto su gomma

Guidare in Italia 

I titolari di patente di guida, in corso di validità, rilasciata da uno degli Stati dell'Unione Europea, possono condurre in Italia i veicoli corrispondenti alla categoria posseduta.

I titolari di patente di guida extracomunitaria, in corso di validità, possono condurre in Italia i veicoli corrispondenti alla categoria posseduta, se muniti anche di permesso internazionale rilasciato ai fini della Convenzione di Ginevra (1949) o di Vienna (1968), ovvero di traduzione ufficiale della patente di guida o da un documento equipollente, sempre che non abbiano conseguito la residenza in Italia da più di un anno. In tal caso occorrerà convertire la patente posseduta, ove esistano accordi di reciprocità, ovvero conseguirne una per esame.

Per maggiori informazioni visitare la sezione “Regole Stradali” 

- Segnaletica

I segnali turistici e di territorio sono posti sulle strade che conducono direttamente al luogo segnalato a non oltre 10 km. di distanza. Tali segnali sono a fondo marrone con cornici ed iscrizioni di colore bianco. La segnaletica di indicazione alberghiera, a fondo bianco, indica uffici di informazione turistica alberghiera, numero, categoria e denominazione degli alberghi ed itinerari (art. 134 del Regolamento di attuazione del Codice della strada).