Sei in Home / Idee di viaggio / Turismo itinerante / Ischia: i parchi termali

Ischia: i parchi termali

Ischia è l'isola più grande del golfo di Napoli. È conosciuta come l'isola verde per la sua natura rigogliosa incastonata tra rocce, viti, boschi di querce e di castagni. Questo scenario eccezionale fa da cornice ad un patrimonio termale unico al mondo, caratterizzato dalla presenza di acque termali minerali, calde, molto calde, termali ed ipertermali.Ischia - Spiaggia delle Fumarole - Photo by Roberto Composto - FlickrPer questo l'isola si presenta come un mosaico di straordinari parchi termali a due passi dal mare. Piante esotiche e giardini si alternano a piscine termali e di acqua di mare, saune, bagni turchi e beauty center che fanno di Ischia un centro di villeggiatura unico.

Ischia rappresenta la capitale del termalismo europeo con 103 sorgenti termali, 69 gruppi fumarolici ed oltre 300 stabilimenti. Lo storia dello sfruttamento a scopi terapeutici delle sue acque si perde nei millenni e le qualità terapeutiche delle sue acque rappresentano ancora oggi un'attrazione imperdibile per coloro che cercano relax, cure e benessere nella cornice di magnifici paesaggi naturali.

L'attività vulcanica presente nel sottosuolo fa di Ischia una terra viva e generosa, caratterizzata da una natura rigogliosa. Incastonati in questo magnifico paesaggio mediterraneo troviamo numerosi parchi termali che rendono indimenticabile il soggiorno sull'isola.

Giardini di Poseidon, situati nel comune di Forio nella suggestiva Baia di Citara, accolgono i visitatori con ben 22 piscine d'acqua termale che sgorga con temperature comprese fra 16 e 40°C.
Un vero paradiso termale che, estendendosi per 60.000 mq, giunge fino al mare offrendo una bellissima spiaggia attrezzata.

Spostandosi in località Lacco Ameno è possibile trascorrere una giornata rigenerante nel Parco Idrotermale Negombo; il parco offre ai visitatori splendidi angoli di relax in giardini ricchi di  piante tropicali e di vegetazione rigogliosa. 
Il parco mette a disposizione dei visitatori  un percorso “kneipp” in cui si alternano acqua calda e fredda per stimolare la circolazione e molte altre piscine termali con diverse temperature per un relax che aumenta piscina dopo piscina. Nel mese di agosto le serate del parco vengono animate da spettacoli musicali e cabaret.

Più ad est, in località Casamicciola, sorge il Parco Termale Castiglione, attrezzato con 10 grandi piscine termali,  fra 30 e 40°C, ed una piscina olimpica con acqua di mare. Il Parco è inserito in un lussureggiante parco ricco di aiuole e pini ad alto fusto.

Nella vicina Ischia Ponte, è possibile rigenerarsi nel suggestivo Giardino Eden. Il parco si trova in una posizione molto panoramica, poco distante dal Castello Aragonese, e mette a disposizione dei visitatori quattro piscine immerse in una ricca vegetazione.
L'offerta di relax e benessere continua spostandosi verso sud, nel comune di Barano d'Ischia in località Buonopane, dove troviamo la Fonte delle Ninfe Nitrodi, rinomata per le qualità terapeutiche delle sue acque classificate come medio-minerali ed ipotermali. Le proprietà di queste acque sono conosciute fin dall'antichità (dal III sec. a.C).

Il Parco termale Aphrodite Apollon, a Sant'Angelo d'Ischia, oltre alle 12 piscine termali, offre la possibilità di fare una sauna rilassante all'interno di una grotta naturale. Imperdibile poi una visita alla Spiaggia delle Fumarole, meta imprescindibile per gli amanti delle sabbiature.

Questo tour all'insegna “Remise en Forme” si conclude in località Serrara Fontana, dove troviamo le suggestive Terme di Cavascura, scavate nella viva pietra. Cascate e sorgenti di acqua termale si riversano in suggestive vasche di tufo regalando sensazioni di benessere estremo a tutti coloro che vi si immergono.

Ischia permette ai propri visitatori di coniugare benessere, mare, natura, sport ed eno-gastronomia di prim'ordine in un unico soggiorno.

Gli amanti delle attività all'aria aperta possono godere di un'offerta estremamente ampia che abbraccia sport d'aria, d'acqua e di terra. 

E dopo una rilassante giornata ci si può lasciare sedurre dalle squisite prelibatezze della cucina ischitana. Il Coniglio di Fossa, la Caponata di Ischia, il pane e la pizza, il miele, i fagioli zampognari ed il freschissimo pesce sono solo alcuni esempi della generosità di quest'isola.

Inoltre la terra tufacea ischitana permette di produrre vini dalle caratteristiche eccellenti, bianchi dal profumo inebriante e rossi di grande carattere che accompagnano i piatti tipici.
Le suggestive limonaie dell'isola producono ottimi limoni utilizzati per realizzare l'ottimo liquore Limoncello, squisito digestivo da centellinare freddo.

Informazioni utili


Come arrivare 

In Aliscafo e Traghetto da
Mergellina, Napoli Beverello, Pozzuoli
Compagnie di navigazione:
SNAVCaremarMedmarAliLauro

In aereo
Napoli Capodichino  

In Auto
Da Roma (A1) - Da Bari (A16) - Da Salerno (A30) 

In Treno
Napoli Campi Flegrei, Napoli Mergellina, Napoli Centrale