Sei in Home / Idee di viaggio / Sport e benessere / Bibione: la spiaggia per gli sportivi

Bibione: la spiaggia per gli sportivi

Bibione è la meta ideale per gli amanti del fitness. In questa splendida località balneare del Veneto, la spiaggia non è solo relax e divertimento, ma anche tanto sport, che qui si pratica un po’ ovunque: tra spiaggia, mare, piste ciclabili, palestre e impianti sportivi all’aria aperta.
Bibione è un'isola che sorge sulla riva del mare in corrispondenza della foce del Tagliamento, collegata alla terra ferma da un ponte sulla litoranea veneta. In origine la zona era una brughiera coperta di dune e pinete, in cui era praticato l’allevamento dei cavalli, dopo la bonifica, iniziata negli anni ‘20, è stata edificata Bibione.Veduta di BibioneOggi la cittadina possiede una delle spiagge più grandi e attrezzate dell'Adriatico, lunga ben otto chilometri, con alcune zone in cui l'arenile arriva a 400 metri di profondità. Si tratta di una delle spiagge in cui si trovano le migliori strutture per fare sport, curare il corpo e migliorare la propria forma fisica.
Già dalla primavera e durante tutta l'estate la cittadina ospita gli appassionati del fitness di tutte le età e di ogni livello di preparazione fisica alla ricerca di sole, sport e divertimento. Dal beach volley al beach rugby, dal calcio a 5 al fitness: ogni anno si organizzano una serie di spettacolari kermesse sportive a cui partecipano migliaia di persone provenienti da tutto il mondo alla ricerca di un modo intelligente per divertirsi e tenersi in forma.

Nella spiaggia di fronte a piazza Zenith, cuore di Bibione, si trovano isole dedicate allo sport, aree giochi e di animazione per bambini, e una grande tensostruttura che ospita attività sportive come spinning e zumba, aerobica e step, guidate dai migliori istruttori internazionali.
Bibione è quindi il posto giusto per chi vuole scegliere, per sé e per i propri familiari, una delle migliori località nel panorama europeo dello sport tourism.
Ma nella cittadina veneta c'è molto altro anche per chi vuole rilassarsi, concedersi caldi bagni termali, passeggiate ed escursioni in bicicletta nella pista ciclabile fronte mare, o fare trekking nell'oasi naturalistica di Valgrande di ben 360 ettari.
Per gli amanti del divertimento poi alle spalle della spiaggia c’è un centro città denso di negozi e locali, che rendono piacevoli anche le rinomate sere a Bibione.

Le terme
Nate nel 1996, le Terme di Bibione sorgono tra l’ampia spiaggia e la pineta. La preziosa acqua minerale ipertermale sgorga a 500 metri di profondità e arriva a 52 gradi di temperatura.  Alle terme si possono anche praticare l'idromassaggio a temperature differenziate, il nuoto controcorrente, e la cromoterapia.

Il porto
Porto Baseleghe si trova sulla riva est del Canale dei Lovi. La darsena, ampia 800 metri, può ospitare fino a 400 posti barca. Nel porto si possono noleggiare imbarcazioni, anche per escursioni e pesca. È presente anche uno Yachting Club, aperto al pubblico.

Curiosità
Quella di Bibione è la seconda spiaggia d'Italia per numero di presenze, superiori ai 5 milioni annuali.  
Tra il luglio e l'agosto del 2007 Bibione è stata la prima città al mondo ad aver allestito sulla spiaggia una pista da sci alta 25 metri e lunga 110 circa, aperta al pubblico.