Sei in Home / Idee di viaggio / Montagna / Sciare nel paradiso delle Dolomiti: il comprensorio Dolomiti Superski

Sciare nel paradiso delle Dolomiti: il comprensorio Dolomiti Superski

Abbracciato dallo spettacolare panorama delle Dolomiti, con 450 impianti di risalita e 1.200 chilometri di piste da sci su dodici diverse zone sciistiche dove sciare con un unico comodo skipass, il comprensorio Dolomiti Superski è tra i più grandi ed emozionanti al mondo. Ognuna delle dodici aree vanta peculiarità uniche che vale la pena conoscere da vicino. Scopriamole insieme.

Val di Fiemme

Val di Fiemme

 

Cortina D’Ampezzo

 

Nota con il soprannome di “Regina delle Dolomiti”, Cortina D’Ampezzo è una meta esclusiva del jet set internazionale e rinomata località turistica in inverno quanto in estate. Sulle sue piste da sci si svolgono eventi sportivi di rilevanza internazionale (ospiterà tra l’altro i Giochi olimpici invernali 2026). Cortina non è comunque solo una meta chic: le sue piste distribuite su sette località che alternano dolci pendii a discese adrenaliniche ne fanno una meta obbligata per sciatori e snowboarder.

In breve:

  • 120 km di piste da sci
  • 37 impianti di risalita
  • 1 snow park con 2 diversi livelli di difficoltà
  • Parco divertimenti per bambini
  • 60 km per lo sci di fondo
  • Piste per slittino

 

Plan de Corones

 

Plan de Corones

Plan de Corones

Posto sul versante meridionale della Val Pusteria, vicino a Brunico, in Alto Adige, il Kronplatz-Plan de Corones è un dolce massiccio che tocca i 2.275 metri e offre ampie vedute panoramiche. Il comprensorio offre piste da sci adatte a ogni tipo di sciatore, dalle impegnative Black Five alle piste per principianti e molto altro. Il comprensorio soddisfa le esigenze di principianti e famiglie, ma anche di snowboarder e freestyler esperti.

In breve:

  • 119 km di piste da sci
  • 32 impianti di risalita
  • 1 snow park con 4 diversi livelli di difficoltà
  • 3 parchi divertimenti per bambini
  • Piste per slittino
  • Possibilità di sciare in notturna

 

Alta Badia

 

L’Alta Badia occupa una posizione centrale all’interno del comprensorio sciistico di Dolomiti Superski, tra Colfosco, Corvara e La Val. Il comprensorio della valle regala ai fan dello sci piste adatte a neofiti e famiglie, ma anche pendii più impegnativi per chi vuole osare un po’ di più. Il comprensorio dell’Alta Badia dà inoltre accesso al famoso giro sciistico del Sellaronda (o “Giro dei quattro passi”), amatissimo dal popolo degli sciatori.

In breve:

  • 130 km di piste da sci
  • 53 impianti di risalita
  • 1 snow park con 3 diversi livelli di difficoltà
  • 30 km di piste per sci di fondo
  • Piste per slittino
  • Possibilità di sciare in notturna

 

Val Gardena / Alpe di Siusi

 

Tra i luoghi più consigliati dove sciare in Italia e tra i più apprezzati per le vacanze invernali c’è la Val Gardena, incorniciata tra montagne di bellezza spettacolare, direttamente collegata alle piste da sci dell’Alpe di Siusi, l’altopiano più vasto d’Europa. Qui è possibile sciare sulle piste larghe e a misura di famiglia dell’Alpe di Siusi, ma anche cimentarsi lungo la famosa pista Saslong del Campionato del mondo. Da non perdere una passeggiata o un po’ di shopping nel centro pedonale di Ortisei o una visita al pittoresco centro di Castelrotto.

In breve:

  • 175 km di piste da sci
  • 79 impianti di risalita
  • 2 snowpark con 3 diversi livelli di difficoltà
  • Funpark per famiglie
  • 133 km per sci di fondo

 

Val di Fassa / Carezza

 

Val di Fassa

Val di Fassa

Tra le splendide cime del Catinaccio, del Sella, del Sassolungo e della Marmolada, il comprensorio della Val di Fassa, direttamente collegato a quello di Carezza, è un sogno ad occhi aperti per ogni sciatore: il comprensorio è uno dei più rinomati e completi delle Dolomiti, suddiviso su 7 diverse aree sciistiche con 150 piste da sci adatte a tutti, panorami mozzafiato (tra cui il meraviglioso Sass Pordoi, la “Terrazza delle Dolomiti”), canaloni e pendii di neve immacolata per gli amanti del freeride, snowpark e molte altre possibilità, tra cui quella di fare fondo, sciare al chiaro di Luna o percorrere ben cinque percorsi sciistici (tra cui il Sellaronda e il percorso della Grande Guerra).

In breve:

  • 210 km di piste da sci
  • 81 impianti di risalita
  • 8 snow park
  • 50 km per sci di fondo
  • Possibilità di sciare in notturna

 

Arabba / Marmolada

 

Gli ingredienti per vacanze invernali al top ad Arabba non mancano: la posizione splendida ai piedi della Marmolada, le piste da sci variegate, i moderni impianti di risalita, lo snow park con attività anche per famiglie. Qui è possibile raggiungere i 3.343 metri della splendida e maestosa Marmolada – la vetta delle Dolomiti – con il suo scenografico comprensorio, dove provare i 12 km della “Bellunese”, la pista più lunga e spettacolare di Dolomiti Superski, e il famoso Sellaronda, il giro sciistico più lungo delle Dolomiti. Da non perdere inoltre il Museo della Grande Guerra e il caratteristico borgo di Rocca Pietore, tra i borghi più belli d’Italia.

In breve:

  • 62 km di piste da sci
  • 28 impianti di risalita
  • 1 snow park con 3 linee
  • 15 km per sci di fondo

 

3 Cime Dolomiti

 

Tre Cime di Lavaredo

Tre Cime di Lavaredo

Il comprensorio delle 3 Cime è una perla di bellezza nascosta tra le dodici aree sciistiche di Dolomiti Superski, dominata dalla straordinaria meraviglia naturale delle Tre Cime di Lavaredo, tra le montagne più famose delle Dolomiti. Le piste da sci sono una diversa dalla altre, con cinque montagne collegate tra loro e pendenze dolci e impegnative, come la ripida Free Fall Ride (che raggiunge una pendenza addirittura del 72%). Pluripremiate le sue piste così come i suoi rifugi, apprezzatissime le sue località, tra cui spiccano San Candido, Sesto e Dobbiaco. In più è possibile usufruire del Ski Pustertal Express, un collegamento via treno e bus fino al comprensorio di Kronplatz–Plan de Corones.

In breve:

  • 115 km di piste da sci
  • 30 impianti di risalita
  • 1 snow park con 2 livelli di difficoltà
  • Piste per slittino
  • 200 km per sci di fondo
  • Possibilità di sciare in notturna

 

Val di Fiemme / Obereggen

 

Obereggen

Obereggen

La Val di Fiemme è garanzia di vacanze invernali perfette per coloro che amano la quiete e la natura: tra le principali valli del Trentino orientale, ha ospitato numerosi campionati mondiali di sci nordico, salto con gli sci, sci alpino e sci di fondo. Il comprensorio offre piste da sci molto versatili, dalle piste per bambini alle piste più avvincenti, come la Pista Olimpia di 7,5 km. Nelle immediate vicinanze si trova il piccolo comprensorio di Obereggen, dove sciare con lo stesso skipass su altri 48 km di piste.

In breve:

  • 100 km di piste da sci
  • 45 impianti di risalita
  • 2 snow park
  • Parco divertimenti per bambini
  • Piste per slittino
  • 150 km per sci di fondo
  • Possibilità di sciare in notturna

 

San Martino di Castrozza / Passo Rolle

 

La ski-area Dolomiti Superski di San Martino di Castrozza/Passo Rolle rappresenta un’altra tappa obbligata per i frequentatori delle Alpi. Le ragioni per sceglierla sono diverse: le piste da sci con vista sulle Pale di San Martino, la possibilità di vivere l’esperienza adrenalinica del freeride o di sciare by night nelle piste illuminate a giorno del Colverde, avventurarsi lungo uno dei tanti itinerari sci-alpinistici o gustare i piatti tipici nelle malghe e nei rifugi. Dal Passo Rolle a 1.980 m è possibile raggiungere le altre valli dolomitiche con alcuni dei tracciati più panoramici di tutte le Alpi.

In breve:

  • 75 km di piste da sci
  • 26 impianti di risalita
  • 3 snow park con 4 diverse linee
  • Parco divertimenti per bambini
  • 30 km per sci di fondo
  • Possibilità di sciare in notturna

 

Rio Pusteria / Bressanone

 

Il comprensorio di Rio Pusteria/Bressanone offre un’occasione molto allettante per ogni amante dello sci. Situato nella Valle Isarco, comprende emozionanti piste da sci con diversi livelli di difficoltà dove è possibile sciare fino a 2.500 metri di quota. Il divertimento è assicurato nei due snowpark e lungo l’elettrizzante Trametsch, una delle discese più lunghe di tutte le Dolomiti. Le vacanze invernali qui sono l’occasione ideale anche per visitare la città di Bressanone, tra le più pittoresche dell’Alto Adige.

In breve:

  • 95 km di piste da sci
  • 25 impianti di risalita
  • 2 snow park
  • Piste per slittino
  • 40 km per sci di fondo
  • Possibilità di sciare in notturna

 

Alpe Lusia / San Pellegrino

 

Alpe Lusia

A cavallo tra Val di Fassa e Fiemme, la regione sciistica dell’Alpe Lusia/San Pellegrino è la location ideale per una vacanza in famiglia ma non solo: qui si trovano piste da sci con pendii scoscesi e discese per tutti, tre funpark per snowboarder e freestyler, tra cui lo snowpark Lusia, tra i più belli delle Dolomiti. Il Passo San Pellegrino (1.918 m) è un vero paradiso delle attività invernali, con piste da sci di ogni genere, splendidi tracciati di sci di fondo tra i boschi e il SanPe Snowpark per gli amanti del freestyle e della tavola.

In breve:

  • 100 km di piste da sci
  • 23 impianti di risalita
  • 3 snow park
  • Piste per slittino
  • 30 km per sci di fondo

 

Civetta

 

Il comprensorio sciistico del Monte Civetta si trova nelle Dolomiti Agordine, tra Alleghe, Selva di Cadore e Val di Zoldo, in un contesto naturale straordinario. Gli sciatori possono cimentarsi su piste semplici adatte a famiglie e principianti, ma anche su qualche pista nera (punto forte è la discesa libera “Foppe” della ex Coppa del Mondo). Da Alleghe è inoltre possibile partire alla volta del giro turistico della Grande Guerra, che si snoda attorno alle pareti di uno dei luoghi simbolo della Prima Guerra Mondiale: Il Col di Lana.

In breve:

  • 80 km di piste da sci
  • 22 impianti di risalita
  • 2 snow park
  • Parco divertimenti per bambini
  • Piste per slittino
  • 17 km per sci di fondo
  • Possibilità di sciare in notturna