Sei in Home / Idee di viaggio / Fede e spiritualità / Roma cristiana

Roma cristiana

Roma, cuore della Cristianità, sede della Chiesa cattolica, è il luogo in cui la storia, la fede e l'arte si mescolano in una sintesi unica di maestosità e bellezza.
La storia millenaria di questa città vive dentro ogni monumento: basiliche, chiese, catacombe.
Un itinerario attraverso la Roma Cristiana è un itinerario alla scoperta di luoghi in cui si assapora la storia di uomini, papi, santi e artisti che hanno dedicato la loro vita alla Chiesa ed alla diffusione del messaggio cristiano.Basilica di San giovanni in Laterano facciata Basilica di San Pietro, Musei Vaticani, Cappella Sistina
La Basilica di San Pietro in Vaticano fu eretta intorno al 320 dall’imperatore Costantino nel luogo dove, secondo la tradizione, era stato sepolto l’apostolo Pietro. Nel corso dei secoli, sotto diversi pontificati e con il concorso di moltissimi artisti la basilica ha subito numerosi rifacimenti.
Dall'imponente colonnato esterno del Bernini, alla facciata del Maderno, fino alla ricchezza artistica degli interni con le navate, le cappelle e le opere d’arte, tra cui la Pietà di Michelangelo.
Da vedere la cupola maggiore - progettata da Michelangelo -, e le Grotte Vaticane, situate sotto il pavimento della basilica che custodiscono la Tomba di Pietro e di altri pontefici.
Da non perdere una visita ai Musei Vaticani che ospitano opere artistiche di grande valore e alla Cappella Sistina, mirabile capolavoro a cui hanno lavorato molti artisti tra cui Michelangelo.

San Giovanni in Laterano, il Battistero e il Chiostro, il Sancta Sanctorum e la Scala Santa
Quella di San Giovanni in Laterano è la Basilica più antica d’Occidente, fino al XIV secolo sede pontificia. Bellissimi la sua facciata settecentesca e il cinquecentesco, ricchissimo, soffitto a cassettoni della navata mediana.
Da visitare: il Chiostro adiacente, opera dei più importanti maestri dell’arte cosmatesca romana, la Scala Santa, meta di pellegrinaggi da tutto il mondo e che secondo la tradizione fu portata a Roma da Sant’Elena e percorsa dallo stesso Gesù nei giorni della sua Passione.
Interessante anche il Sancta Sanctorum, un tempo cappella privata dei Papi.

La Basilica di Santa Maria Maggiore
La chiesa papale di Santa Maria Maggiore sorge sulla sommità del colle Esquilino ed è la sola ad aver conservato la primitiva struttura paleocristiana, sia pure arricchita da aggiunte successive.
È la più importante delle chiese romane dedicate alla Madonna ed è anche la meglio conservata; realizzata su una chiesa precedente, costruita grazie ai finanziamenti di un ricco patrizio romano, a cui, secondo la leggenda era apparsa in sogno la Vergine Maria.
Bellissimi il campanile, in stile romanico rinascimentale alto 75 metri (il più alto di Roma) e il pavimento a mosaico dei maestri cosmateschi.
Da vedere: la Cappella Cesi, la statua della Regina Pacis, la Cappella Sforza, la tomba del Bernini, la Sacra Culla e il "Presepio" di Arnolfo di Cambio.

La Basilica di San Paolo fuori le Mura

San Paolo è la seconda basilica più grande di Roma dopo quella di San Pietro e si erge sul luogo in cui secondo la tradizione sarebbe sepolto l’apostolo Paolo.
Da cappella sepolcrale fu trasformata in basilica da Costantino e consacrata nel 324.
Divenuta una delle tappe più importanti del pellegrinaggio a Roma, la sua forma attuale si deve a Pasquale Belli che la ricostruì nell'800.
Grandioso il quadriportico, lungo 70 m. e composto da 150 colonne, al cui centro è posta una statua colossale di San Paolo. La facciata è decorata con bellissimi mosaici.
All'interno si nota la celebre sequenza di ritratti di tutti i papi, a mosaico, e il chiostro, capolavoro del sec. XII.

Le catacombe
Un tour della Roma cristiana non può non contemplare infine una visita alle catacombe dove furono sepolti i primi seguaci di Cristo.
Nei dintorni di Roma vi sono più di 60 catacombe e migliaia di tombe, ma soltanto cinque sono aperte al pubblico: sono quelle di San Callisto, San Sebastiano e Santa Domitilla nella zona dell'Appia antica e quelle di Priscilla e S.Agnese nell'area Nomentano-Salario.

Informazioni utili

Orari basiliche

Basilica di San Pietro
Piazza San Pietro
Dal 1 ottobre al 31 marzo
Tutti i giorni ore 7.00-18.30
Dal 1 aprile al 30 settembre
Tutti i giorni ore 7.00-19.00


Basilica di Santa Maria Maggiore

Piazza di Santa Maria Maggiore
Tutti i giorni dalle ore 7.00 alle ore 18.45.


Basilica di San Giovanni in Laterano
Piazza di San Giovanni in Laterano
Tutti i giorni dalle 7.00 alle 18.45 (uscita entro le ore 18.30 )


Basilica di San Paolo

Piazzale di San Paolo, 1
Tutti i giorni ore 7.00-18.30