Sei in Home / Idee di viaggio / Cultura e spettacolo / I Carnevali d'Italia

I Carnevali d'Italia

Febbraio, il mese del Carnevale 

Ogni città italiana a Febbraio è invasa da maschere, coriandoli, luci e colori che creano un'atmosfera di festa unica: è il Carnevale. Una festa dalle origini antichissime che oggi rappresenta un evento folcloristico in cui si mescolano tradizioni e divertimento dando vita a spettacoli unici. 

Carnevale di Venezia - © Vesilvio - Shutterstock.comProtagonista delle festa è il travestimento, “la maschera”, che permette a chiunque, per qualche giorno, di trasformarsi nel personaggio dei propri sogni. Le origini del Carnevale si fanno risalire ai Saturnali romani che si celebravano in onore del nuovo anno. Tuttavia l'etimologia del termine "carnevale" deriva, con molta probabilità, dal latino "carnem levare": anticamente infatti l'espressione indicava il banchetto che si teneva l'ultimo giorno subito prima del periodo di astinenza e digiuno di carne della Quaresima cristiana. Il carnevale infatti, nel calendario liturgico cattolico-romano è collocato tra l'Epifania (6 gennaio) e, appunto, la Quaresima

Da una festa caratterizzata da uno smodato godimento di cibi, bevande e piaceri sensuali, concessa come sfogo alle classi meno abbienti, occasione di sovvertimento temporaneo dell'ordine sociale, nel corso dei secoli e in aree geografiche lontane, il carnevale si è arricchito di sfumature sempre nuove e diverse, trasformandosi in spettacolo. Da nord a Sud, l'Italia celebra carnevali di antiche tradizioni noti a livello internazionale, che attraggono ogni anno migliaia di visitatori da tutto il mondo.