Sei in Home / Idee di viaggio / Cultura e spettacolo / 10 eventi da non perdere a Natale e Capodanno in Italia

10 eventi da non perdere a Natale e Capodanno in Italia

Tra mercatini, spettacoli di luci e tradizioni antiche, su e giù per l’Italia sono tanti gli eventi in programma per il periodo di Natale e Capodanno: qui abbiamo selezionato per voi le proposte più interessanti.

 

Cosa fare a Natale in Italia

 

Mercatino di Natale, Vipiteno - Alto Adige

Mercatino di Natale, Vipiteno - Alto Adige

I mercatini tradizionali di Natale sono nati intorno al XIV secolo in Germania e Alsazia per poi diffondersi lungo tutto l’arco alpino, Italia compresa. Se volete assaporare la loro dimensione più autentica dovete andare a scoprire i mercatini dell’Alto Adige: da novembre a gennaio i mercatini originali di Natale dell’Alto Adige colorano le vie e le piazze di Bolzano, Merano, Bressanone, Brunico e Vipiteno. Raggiungibili comodamente anche in treno, questi sono i luoghi ideali dove immergersi in un’atmosfera suggestiva fatta di colori, profumi e sapori che scaldano il cuore.

Via San Gregorio Armeno, Napoli – Campania

Via San Gregorio Armeno, Napoli – Campania

Non meno tradizionali sono i mercati di arte presepiale napoletana, un’arte risalente alla fine del ‘700 rimasta inalterata nel corso dei secoli: le celebri botteghe artigianali di presepi di Via San Gregorio Armeno - una vera e propria istituzione a Napoli – dagli inizi di novembre fino all’Epifania mettono in mostra statuine per i presepi tradizionali oltre a creazioni più eccentriche. Oltre alle storiche botteghe di San Gregorio Armeno, per tutto il periodo di Natale il Comune di Napoli organizza “NATALEHANAPOLI”, un folto programma di eventi con spettacoli di teatro, musica e danza, visite guidate e numerosi mercatini di artigianato locale e natalizio in diverse zone della città.

Albero di Natale in Piazza Duomo, Milano - Lombardia

Albero di Natale in Piazza Duomo, Milano - Lombardia

I mercatini di Natale a Milano invece fanno capo soprattutto alla Fiera degli Oh Bej! Oh Bej, i tradizionali mercatini della Festa di Sant’Ambrogio, Patrono della città: secondo alcuni addirittura risalenti al 1288, i mercatini si tengono dal 5 al 8 dicembre davanti al Castello Sforzesco. Il periodo natalizio vede per Milano un fitto calendario di eventi e in particolare segna, da tradizione, l’appuntamento con due eventi storici della città: la Prima della Scala, la sera del 7 dicembre, e il concerto di Natale in Duomo, gratuito e aperto a tutti, la sera del 20 dicembre.

Matera - Basilicata

Chi vuole vivere le proprie vacanze di Natale in Italia con un alto tasso di suggestione non può mancare Matera e il suo evocativo Presepe Vivente: tutti i weekend di dicembre si svolge una rappresentazione sacra-teatrale della Natività nella splendida cornice dei Sassi di Matera, tra l’altro Capitale della Cultura 2019 (l’accesso al percorso – della durata di circa 90 minuti - va prenotato a questo link). Tra il Sasso Barisano e il Sasso Caveso prende forma un toccante itinerario carico di suggestione e spiritualità, con la partecipazione di attori che portano in scena diverse scene di vita quotidiana della Giudea di duemila anni fa.

Albero di Gubbio - Umbria

Albero di Gubbio - Umbria

Il Natale è particolarmente speciale anche a Gubbio, in Umbria, dove ogni anno, la sera del 7 dicembre, viene acceso lo storico albero di Natale, il più grande al mondo. Realizzato alle pendici del Monte Igino per arrivare fino alle mura medievali della città, l’albero è illuminato da oltre 700 luci multicolore, copre una lunghezza di 750 metri e uno spazio di 130 mila metri quadri. Ma il Natale a Gubbio non si limita a questo: in Piazza 40 Martiri vengono allestiti i mercatini tipici di Natale, nel quartiere medievale di San Martino il tradizionale Presepe e infine il trenino e la ruota panoramica da cui ammirare una vista unica su Gubbio e sul suo albero di Natale.

 

Cosa fare a Capodanno in Italia

 

Incendio del Castello, Ferrara – Emilia-Romagna

Incendio del Castello, Ferrara – Emilia-Romagna

I festeggiamenti del Capodanno in Italia animano le piazze da nord a sud dello Stivale, con concerti, spettacoli e fuochi d’artificio. Per assistere a uno spettacolo davvero sensazionale potete scegliere di trascorrere il vostro Capodanno a Ferrara: la serata del 31 dicembre tra le Mura Estensi è animata da musica, attività per grandi e piccini e dal grandioso incendio del Castello, con scenografici spettacoli pirotecnici, cascate di luci e colori allo scoccare della mezzanotte.

 

Luci d’artista, Salerno - Campania

Luci d’artista, Salerno - Campania

Le luci sono le protagoniste anche del Capodanno di Salerno, dove per tutto il periodo delle feste di Natale (da metà novembre fino a gennaio inoltrato) le vie del centro città si accendono con le favolose luminarie e le installazioni artistiche a tema floreale di Luci d’artista.

Rogo del Vecchione, Bologna – Emilia-Romagna

Rogo del Vecchione, Bologna – Emilia-Romagna

Una delle feste di Capodanno più caratteristiche è quella che si tiene in Piazza Maggiore, la piazza centrale di Bologna, dove viene riproposta in forma teatrale l’antica tradizione del Rogo del Vecchione: un fantoccio, che simboleggia l’anno appena trascorso, viene bruciato su un falò per gettarsi scaramanticamente alle spalle le brutture del vecchio anno e augurarsi il meglio dall’anno a venire. Il “Vecchione” è una gigantesca scultura illuminata che verrà posizionata nel centro della Piazza gli ultimi giorni di dicembre e che resta fino al countdown della mezzanotte. I festeggiamenti in piazza proseguono anche dopo il falò estendendosi anche alle vie vicine con musica e spettacoli di artisti di strada.

Monte Lussari – Friuli Venezia Giulia

Monte Lussari – Friuli Venezia Giulia

Per chi invece per il proprio Capodanno in Italia preferisce respirare aria di montagna può scegliere Tarvisio, in provincia di Udine, per assistere alla fiaccolata più lunga delle Alpi: la tradizionale Fiaccolata del Monte Lussari. L’evento si svolge il 1° gennaio, al calar della luce, nella località di Camporosso: 250 sciatori scendono dalla pista Di Prampero con indosso vestiti tradizionali (mantella di lana tirolese, maglione, calzettoni e pantaloni di lana, scarponi chiodati e cappellacci) illuminati dalla sola luce delle torce. Per l’occasione si tiene inoltre un mercatino di prodotti tipici e dalle 16:30 la fiaccolata dei bambini.

Umbria Jazz Winter, Orvieto - Umbria

Umbria Jazz Winter, Orvieto - Umbria

Infine, se siete amanti del jazz il vostro Capodanno non può che essere a Orvieto, dove potete assistere a Umbria Jazz Winter. Dal sabato 28 dicembre al mercoledì 1° gennaio decine di eventi che animano il centro storico, con più di 30 band e oltre 150 artisti internazionali. Musica non-stop da mezzogiorno a tarda notte, jam session ed eventi in cui il jazz incontra l’enogastronomia caratterizzano il Natale jazzistico umbro. Momenti centrali sono il concerto gospel dopo la Messa di Capodanno, il pomeriggio in Duomo, e il Gran Cenone di Fine Anno con concerti prima e dopo mezzanotte.