Sei in Home / Idee di viaggio / Arte e storia

Arte e storia

Piedad del VaticanoL’Italia, il paese dell’arte e della storia

L'Italia è sinonimo di arte e storia. Le bellezze artistiche sono ovunque e ogni angolo del Paese riserva infinite e meravigliose sorprese. Il nostro è uno dei maggiori patrimoni artistico-culturali del mondo.  L'Italia ha il maggior numero di beni artistici e culturali dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Sono infatti ben 50 i siti italiani inseriti nella Lista del Patrimonio dell'Umanità, la Unesco World Heritage List.

Roma, Firenze, Assisi, Venezia, Siena, Pisa, Napoli, sono tra le più note città d’arte del Paese, ma il territorio è disseminato di centri storici di incomparabile bellezza. I numeri lo confermano: 95.000 chiese monumentali, 40.000 fra rocche e castelli, 30.000 dimore storiche con 4.000 giardini, 36.000 fra archivi e biblioteche, 20.000 centri storici, 5.600 musei ed aree archeologiche, 1.500 conventi. 

Si possono effettuare viaggi alla scoperta di residenze private di antiche e nobili famiglie, visitare musei conosciuti a livello mondiale, come la Galleria degli Uffizi a Firenze, i Musei Capitolini a Roma, la Pinacoteca di Brera a Milano, scoprire eccezionali siti archeologici, come Pompei ed Ercolano, dove si può respirare la storia di un passato emozionante e grandioso. E non solo: numerose sono le manifestazioni culturali, artistiche, musicali che animano la vita italiana. L'Italia è un intreccio fittissimo di opere che vivono in una naturale comunione tra paesaggio e cultura, storia e arte, architettura e urbanistica: un emozionante viaggio dai tempi degli antichi romani e greci fino ad arrivare ai giorni nostri, altrettanto ricchi di suggestioni artistiche e culturali.

 

Siti UNESCO

L'Italia conta il maggiore numero al mondo di beni artistici e culturali tutelati dall'Unesco.

 

Musei e archeologia

L'Italia è stata ed è al centro della storia, della cultura e dell'arte dalla più lontana antichità. Innumerevoli sono le testimonianze del passato e delle civiltà che si sono susseguite, raccolte in musei, come i Musei Capitolini, collezioni private o siti archeologici quali Pompei ed Ercolano e altri che ancora fanno parte del panorama della nostra civiltà moderna.